Cosa troverete a ZOC. Ce lo racconta Paolo Campagnano

zoccome

ZOC cresce. Cresce l’edificio in cantiere grazie al lavoro indefesso degli operai dell’impresa di costruzione e crescono anche le idee che animeranno lo spazio di ZOC grazie al lavoro, altrettanto intenso, del team impegnato nell’ideazione delle Officine Creative. Stiamo scoprendo il quartiere, incontrando la sua gente, intrecciando contatti con il mondo della creatività e dell’artigianato, studiando soluzioni e ricercando spunti di lavoro per rendere le Officine Creative un luogo di incontro e crescita sia per giovani creativi e artigiani che per gli abitanti della zona.

Prima di raccontarvi i prossimi passi di questo percorso, un veloce ripasso per chi ha appena scoperto il nostro progetto e per chi ha bisogno di fare il punto, con Paolo Campagnano, il nostro referente per le Officine Creative.

 

 

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...