Il Percorso

Da oggi e fino alla data di apertura, prevista nell’arco di due anni, Zoia Officine creative svilupperà un progetto innovativo di supporto e valorizzazione del quartiere e della sua realtà sociale e urbanistica.

  • Ancor prima delle fondamenta e dei muri dell’edificio, centrale sarà la percezione della città e dell’area percepita dagli attori sociali a cui il progetto ZOC si rivolge: abitanti della zona e giovani creativi.Inizialmente, dunque, INDAGHEREMO SUL MONDO DEI CREATIVI MILANESI e sulle concrete necessità a cui la città ancora non risponde: le nostre domande troveranno risposta nei diretti interessati, oggetto di indagine e strumento al tempo stesso. Da questo percorso di coinvolgimento e progettazione partecipata nascerà, a spazio ultimato, una struttura realmente tarata sui bisogni dei futuri residenti.
  • Parallelamente a questa indagine, ESPLOREREMO IL QUARTIERE e ascolteremo la voce dei suoi abitanti con l’obiettivo di individuare gli interventi sollecitati dagli stessi. Fondamentale sarà il ruolo delle realtà associative ed istituzionali operanti nella zona, preziose portavoci di sogni e bisogni della cittadinanza.
  • L’ambizione di ZOC é che i futuri ospiti dello spazio siano in grado di veicolare soluzioni a problemi e individuare risposte innovative per offrire un vero valore aggiunto da porre in condivisione. Siamo pronti a esplorare nuove soluzioni alle sfide locali, dalle sfumature sempre più globali. In quest’ottica CREEREMO CONNESSIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI con i soggetti cooperativi che a livello globale stanno operando nel settore della creativitá. Sfruttando questa opportunità offriremo possibilità di scambio e confronto a livello internazionale, inserendo via Zoia in una rete mondiale.
  • Al termine di questa fase preparatoria di indagine, saremo così in grado di lanciare il concorso ZOC CONTEST, che avrà il compito di popolare lo spazio di professionisti, cooperative, associazioni, distintesi per qualità e innovazione dei progetti proposti al quartiere. Così SELEZIONEREMO I FRUITORI DELLO SPAZIO: potrà accedere ai servizi di Zoia Officine Creative chi sarà in grado di rispondere agli stimoli del territorio e vorrà operare anche a servizio del territorio stesso.

Da queste pagine potrete seguire ogni fase di sviluppo del progetto, contribuendo attivamente con proposte e commenti.

Teneteci d’occhio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: